domenica, dicembre 30, 2007

I miei software preferiti

Premesso che utilizzo il sistema operativo Microsoft Windows Vista, perchè era preinstallato sul PC portatile che utilizzo e perchè mi ci trovo bene, che non desidero utilizzare alcun programma senza licenza e che sono filosoficamente vicino al movimento open source.
Sperando di fare cosa utile a qualcuno consiglio i programmi che io stesso utilizzo:

  • Open Office [it] (il principe dei pacchetti open source) contiene tutto quello che può servire da un pacchetto office:
    • Word processor (testi)
    • Presentazioni (tipo Power Point)
    • Foglio di calcolo (tipo Excel)
    • Disegno (... disegno sia vettoriale che a pixel, con layer. Personalmente non lo utilizzo)
    • Personal database (tipo Access)
  • Ottimo anche Star Office [it] di Sun, basato su Open Office ma più ricco. Può essere acquistato ad una frazione del costo di MS Office o utilizzato gratuitamente tramite la Google Pack.
  • Paint.NET, programma di fotoritocco e disegno a pixel (dunque non vettoriale). Multilayer, molto sofisticato e open source.
  • Picasa di Google, installabile con il Google Pack. Gratuito, non è open source ma è il modo più intuitivo ed efficace di archiviare, ritoccare e pubblicare fotografie.
  • Mozilla FireFox [it]. Semplicemente Il browser open source per eccellenza.
  • Java
  • FreeMind. Ottimo software open source per il mind mapping. Permette di realizzare dei semplici grafici (chiamati mappe mentali) che servono per chiarirsi le idee o per prendere appunti sintetici.
  • XMind Sebbene sia a pagamento, è disponibile una versione gratuita praticamente completa. Consente di creare mappe mentali più libere rispetto a FreeMind ed anche di condividerle pubblicandole sul sito di XMind.
  • Notepad++ [it]. Ottimo text editor open source utilizzabile come sostituto veloce e potente per il Notepad di windows.
  • CutePDF. Si installa come un driver di stampante e, di fatti, costituisce il più semplice e sensato sistema per realizzare PDF a partire da qualsiasi sw in grado di stampare.
  • 7-Zip [it]. Ottimo programma open source per la gestione di file compressi, da utilizzare al posto di Winzip o Winrar.
  • P2P:
    • Ares (il più intuitivo)
    • Azureus (stupefacente, scritto in Java)
    • eMule (il più diffuso e forse il più potente)
  • TaskCoach. Un ottimo gestore open source di ToDoList (liste di cose da fare). E' un client che si può iconizzare nella tray. Consente la gestione di task list gerarchiche e tipizzate con priorità e scadenze.
  • Ultradefrag. Ottima alternativa open source al Defrag di Windows. Funziona con Win98, Xp e Vista. Molto veloce (se si disabilita l'antivirus).
  • FileZilla l'FTP client Open Source per eccellenza
  • SQuirreL SQL Client. Per ora il miglior ambiente open source dove scrivere ed eseguire una query SQL.
  • Scribus. The Open Source Desktop Publishing per Linux, Windows e MacOS. Sinceramente lo ho appena provato, sembra ben fatto. Significa che esiste almeno una alternativa Open Source a Adobe PageMaker (che molti, per scopi non professionali, utilizzano senza licenza)
  • Juice. Open Source Podacast receiver. Consente di scaricare ed ascoltare in modo semplice Podcast audio (ad esempio trasmissioni radiofoniche come quelle di Radio2: Radio2podcast)
  • Scratch
  • Drupal il CMS Open Source basato su PHP e MySQL più sensato e flessibile che io abbia trovato (ci ho realizzato il sito dell'associazione SegrateCiclabile - FIAB)
  • iReport. Open Source report designer for JasperReports. Funziona con qualsiasi DB di cui si disponga un driver JDBC.
  • Mantis bug tracker. Il bug tracker Open Source (PHP+MySQL) più semplice, completo e sensato che io abbia trovato.
  • Kompozer (ex. NVU) è un maturo HTML & CSS editor WYSIWYG Open Source
  • ActiveState Komodo Edit (è free non open source) è un ottimo editor per programmare in Perl, PHP, Python, Ruby and Tcl; con in più il supporto per scrivere codice JavaScript, CSS, HTML and XML. C'è anche Open Komodo (progetto open source basato su una parte di Komodo Edit). Entrambi sono dotati di syntax coloring e di controllo immediato della sintassi oltre che di autocomplete e calltips guide durante la scrittura.
  • CMSimple il più semplice ed efficace free cms WYSIWYG che mi sia capitato di utilizzare (PHP, memorizza tutto il teso ti un'intero sito in un'unico file HTML)
  • AntiVir, l'antivirus gratuito di Avira
  • Google services:
    • GReader
    • GMail
    • Blogpot
    • Updater
  • PuTTY. Il più semplice ed efficente terminale vt100 per Windows, supporta SSH.
  • UltraVNC, una ottimo prodotto Open Source per accedere a sistemi Windows da remoto (deve essere installato sia sul client che sul sistema remoto)
  • WinMerge, una ottima utility Open Source per valutare le differenze tra due file di testo o intere cartelle.
  • ...

Questa lista è in costante evoluzione tornandoci potreste trovare nuovi contenuti.

Ah, per quanto riguarda i SW che servono a gestire grandi database vi rimando al blog dedicato MASTICADATI.

... Anche UNIX è user-friendly, la differenza è che sceglie i propri amici con molta cura ...

2 commenti:

Luca ha detto...

Egregio dottore, sottopongo alla sua attenzione anche il seguente sw che trovo estremamente intiutivo e veloce:

XMind (http://www.xmind.net/)

Sebbene sia a pagamento, è disponibile una versione gratuita praticamente completa.

Ciao

Luca

Marco Marsilli ha detto...

Ciao Luca,

Vero. E' da un po' che non aggiorno la pagina e mi ero dimenticato di aggiungerlo.

Anche se io continuo ad utilizzare FreeMind dato che ho imparato le, molto veloci, combinazioni di tasti.

Mi sento fortunato