venerdì, giugno 14, 2013

Dichiarazione di principi sul trattamento dell'informazione

«Ogni informazione è al contempo deformazione. Il diritto all'informazione è al contempo inseparabilmente legato al diritto alla deformazione, che appartiene a tutto il mondo. Più si produce informazione e più si crea un caos di informazione sfociante sempre più in rumore. La distruzione dell'informazione, come del resto la sua produzione, è il diritto inalienabile di ognuno».

Galactic Hacker Party, Amsterdam 1989

1 commento:

Ibadeth Hysa ha detto...

In parte è vero. Anche se si cerca di raccontare le cose con il massimo dell'imparzialità, si fa una scelta. Cosa dire e cosa tacere, per esempio. Credo che l'obiettività sia una chimera.
Ma ci si prova.
Certo, "Libero" o "Il Giornale" manco ci provano...

Mi sento fortunato