giovedì, settembre 09, 2010

Bisogno di caffè



A volte faccio cose strane. Sarà l'estate o la stanchezza. O il semplice fatto che i neuroni si consumano e non vengono rimpiazzati.

Questa mattina mi sono proposto per offrire il caffè ad una collega. Si è rifiutata, ma me ne sono dimenticato ed ho preso la sua chiavetta come fosse la mia. L'ho caricata di monetine e l'ho intascata.

Quando mi ha chiesto la restituzione della chiavetta sono letteralmente caduto dalle nuvole.
Dopo la dovuta restituzione, ho inserito la mia chiavetta ... e non capivo perché ci fosse così poco credito.

Avevo certo bisogno di un possente caffè.
~

2 commenti:

Ibadeth ha detto...

Pare che abbiano scoperto che non tutti i neuroni muoiono e non vengono più rimpiazzati. Sembra che invece molti rinascano.
Io una mattina sono andata in garage, ho acceso il motore, ho innestato la retromarcia e mi sono fermata a mezzo millimetro dalla porta basculante del garage... CHE NON AVEVO APERTO.

Kylie ha detto...

Al mattino possono capitare queste sviste.

Un abbraccio e buona serata!

Mi sento fortunato