mercoledì, ottobre 20, 2010

Donne con le occhiaie


 «Aveva delle occhiaie splendide. Le donne con le occhiaie sono solitamente splendide, ma muoiono presto, hanno mali oscuri, profondi.»
In un libro di Manuel Vazquez Montalban ho trovato questa nota che avevo scritto su un frammento strappato di un calendario. Sul retro un indizio sulla data "giugno 1996". Era un pensiero di Pepe Carvalho che, ai tempi, avevo scoperto condividere.

La foto è di Anna Magnani che, peraltro, visse 65 anni durante i quali incassò una grande quantità di successi personali.
La cosa che mi ha colpito, nella ricerca dell'immagine per illustrare questo post, è l'enorme difficoltà nel trovare in rete foto di volti femminili espressivi ed un po' dolenti come quello di Anna. In questi tempi sembra che  la cultura e l'arte occidentale rifiutino la possibilità che una donna affascinante porti occhiaie e rughe e che queste contribuiscano ad esprimere bellezza, forza e dolore.
~

2 commenti:

Kylie ha detto...

Il viso riflette la vita vissuta.

Io penso che le mie rughe deriveranno dall'aver tanto riso.

Un abbraccio

tajriba ha detto...

Ciao Marco,
mi è piaciuto molto questo post!
Sono curiosa di leggere la fonte...

a presto,
Fatima

(una ragazza con le occhiaie :D)

Mi sento fortunato