venerdì, maggio 23, 2008

Inno d'Italia

Immagino che a tutti sia capitato di ascoltare l'inno di Mameli e domandarsi cosa volesse dire, quale recondito significato si nascondesse dietro quella curiosa accozzaglia di parole.

Gaia è una bambina assai intonata e le piace canticchiare ogni cosa.
Con l'innocenza che solo i suoi quattro anni possono regalare, sostituisce le parole che non capisce con qualsiasi cosa che abbia una, anche lontana, assonanza.
Le sue interpretazioni delle canzoni in inglese o, semplicemente delle canzoni di cui non ricorda il testo, sono bellissime e ossessive ripetizioni di parole senza legame alcuno che suonano perfettamente nel contesto musicale.
Qualche giorno fa, canticchiando dietro alla mamma ci ha regalato questa splendida:

Fratelli d'Italia
L'Italia tedesca
la la la
la la la la
...

Non male, per celebrare l'italica indipendenza.

~

1 commento:

Moma ha detto...

Anche Rossella quando aveva quattro anni ha sfoderato una sua esilarante versione dell'Inno di Mameli....faceva all'incirca così:..."è incinta la testa....esploda la chioma...."
I bambini sono GENIALI!

Mi sento fortunato